Giornata di visita che ha fatto vivere l’atmosfera incantata degli interni di Villa Cordellina: da quelli magistralmente decorati da Giambattista Tiepolo a quelli più sobri ma altrettanto suggestivi del secondo piano e delle cantine, dove curiosità e dettagli inaspettati hanno stupito tutti i visitatori. La famosa dimora storica di Villa Cordellina Lombardi ha aperto le sue porte segrete dalle suggestive cantine alle stanze del secondo piano, dove ancora si avverte la presenza di Vittorio Lombardi, che ha restaurato la Villa nel Novecento, e di Remo Schiavo, lo storico vicentino che tanto ha amato questo luogo. Un itinerario inedito studiato da We Tour Guides che ha permesso di vivere un’esperienza emozionante in una delle ville più belle del vicentino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment